Seleziona una pagina

Alex Britti

RIOLA SARDO
ore 21,00 PARCO DEI SUONI

7 settembre 2018

Festa di fine estate al Parco dei Suoni con Alex Britti.

Il tour estivo “In nome dell’amore” sbarca in Sardegna dopo il successo del tour invernale

Tanto di lui e della sua musica lo annuncia il suo volto: i tratti severi, lo sguardo inafferrabile, il sorriso contagioso. “Perché sono figlio unico, sono abituato a star da solo, non cerco e non ho mai cercato il sostegno del gruppo”: Alex Britti è un chitarrista e un autore solista, fiero, deciso.
Un chitarrista fuori dal comune lo è sempre stato, sin da giovanissimo, da quando attraversava l’Europa insieme a grandissimi del Blues quali Rosa King, Buddy Miles e Billy Preston.

Ora, a 46 anni, racconta serenamente di quegli inizi difficoltosi, quando suonava come musicista anche per sbarcare il lunario, perché come cantautore non riusciva a farsi ascoltare.

Il 20 novembre 2015 è uscito album di Alex Britti “IN NOME DELL’AMORE ” -VOLUME 1 -su etichetta It.Pop.
Anticipato dal singolo “Perché”, un brano in cui Alex Britti chiede perché molte donne non denunciano la violenza subita. “Perché”; nasce anche per dare un aiuto concreto alle donne vittime di violenza al fine di sensibilizzare alla denuncia. Tutti i diritti di Alex Britti e della It.Pop del singolo sono, infatti, destinati a WeWorld, una Ong mondiale che lavora da oltre 15 anni per difendere i diritti di donne e bambini in Italia e nel mondo.
Nel disco c’è poi “Ti scrivo una canzone”, un testo fatto di “;ironia a go go – racconta Alex britti – Parlo, scherzo, consiglio e rido.Mi rivolgo ad una donna che mi sta a sentire a sprazzi, ironica e distratta, un pezzo funky, soul, r’n’b con tutte le sfumature del blues. Poi c’è “Un attimo importante”: Lo slancio di portare un po’ di blues e di jazz al festival di Sanremo. Una canzone d’amore classica che cerca di non perdere l’eleganza di certe sonorità, sottolinea il cantante. Il quinto brano è, invece, “Cinque petali di rosa” . Ancora un po’ di jazz e di blues – dice Britti – al servizio di una canzone, ritmo ed armonie sofisticate con parole dal sapore classico, la chitarra si fa da parte per lasciare spazio al resto suonando con parsimonia solo quando indispensabile. Chiudono l’album tre pezzi. “Da questa parte del mondo”, un esperimento, tra canzone poesia e sogno, senza regole di stesura o cliché, un viaggio tra parole e chitarre; “Tra il Tevere e il blues” (qui, sottolinea Britti, c’è un po’ tutto il mondo, jazz, fusion, qualcuno dice musica etnica, per me è sempre blues) e la versione lounge di “Ti scrivo una canzone”.
Dopo una trionfale tournée invernale che lo ha visto protagonista nei principali teatri italiani, registrando puntualmente il Sold Out,Alex Britti bissa con il successo di In nome dell’amore tour anche in estate.
Il 24 marzo è uscito “Speciale” il primo singolo di Alex Britti che ha anticipato la pubblicazione del nuovo album “In Nome dell’Amore – Vol. 2” pubblicato a sua volta il 5 maggio 2017. Il secondo estratto è stato “stringimi forte amore” uscito a giugno 2017 a cui ha fatto seguito il tour estivo.

Per accedere al concerto è necessario acquistare il biglietto con posto in piedi.

Guarda le indicazioni su Google Maps se arrivi: da Oristanoda Cagliarida Sassari o da Nuoro.

Arena Fenicia

Prevendite

INGRESSO 10€ + DP. Biglietti disponibili presso
Box Office Sardegna

V.le R. Margherita, 43 Cagliari
tel. 070 657428 www.boxofficesardegna.it

 

Biglietti Online

Ancora una volta all'interno del Parco dei Suoni sorgerà il Villaggio del Gusto che ospiterà diversi stand con scelta di primi, finger food, pesce, carne, vegetariano, senza dimenticare gelati e frutta.
 
Puoi acquistare i tuoi gettoni dal valore di 1€, 2€ e 5€ alle casse, evitando di perdere momenti preziosi del concerto con le file.
 
Il Villaggio del Gusto, con vista palco e tavoli conviviali a disposizione, sarà attivo dalle ore 20.00 a tarda notte.

Il Parco dei Suoni è dotato di ampi parcheggi. Il parcheggio principale è situato di fronte all'ingresso della venue in direzione Sud-Est. Si prega di prestare estrema attenzione lungo la strada provinciale 66 per via della scarsa illuminazione e di attraversare la strada con grande cautela.